Il terzo, e ultimo, incontro territoriale ha interessato l'intera parte del territorio alla sinistra del Volturno, zona che più di altre raccoglie in sè le contraddizioni più forti dell'intero territorio castellano sia per quel che riguarda il sistema insediativo che per il sistema ambientale-costiero.

Il quadro conoscitivo alla base della discussione, si veda l'allegato in calce, ha messo in evidenza l'intero sistema di potenzialità inespresse presenti in loco, focalizzandosi sia sugli insediamenti degradati che sugli edifici fatiscenti e/o in disuso/sottoutilizzati;  è stato anche occasione per mettere a fuoco le progettualità in corso, opere di rigenerazione urbana ed ambientale programmati e resi fattibili grazie a finanziamenti esogeni.

Dibattito stimolante ed interessante condivisione di scenari futuri.

____________________________________________________________________________________

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (LaSinistradelVolturno_15.02.2016.pdf)LaSinistradelVolturno_15.02.2016.pdf 4338 kB
Vai all'inizio della pagina